Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori racconti di Esopo

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritto da: Elisabetta

Il cervo alla fonte e il leone

Capitolo: 102
Spinto dalla sete, un cervo se ne andò ad una fonte; bevve, poi rimase ad osservare la sua immagine riflessa nell'acqua. Delle corna, di cui ammirava la grandezza e il ricco disegno, si sentiva tutto orgoglioso, ma delle gambe non era soddisfatto, perché gli parevano scarne e fragili.
Mentre... [continua a leggere »]
Esopo
dal libro "Favole" di Esopo
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Elisabetta

    La volpe e la cicogna

    La volpe e la cicogna erano buone amiche. Un tempo si vedevano spesso, e un giorno la volpe invitò a pranzo la cicogna; per farle uno scherzo, le servì della minestra in una scodella poco profonda: la volpe leccava facilmente, ma la cicogna riusciva soltanto a bagnare la punta del lungo becco e... [continua a leggere »]
    Esopo
    dal libro "Favole" di Esopo
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Elisabetta

      Il contadino, il figlio e l'asino

      Un vecchio faceva il cammino con il figlio giovinetto. Il padre e il figlio avevano un unico piccolo asinello: a turno venivano portati dall'asino ed alleviavano la fatica del percorso. Mentre il padre veniva portato e il figlio procedeva con i suoi piedi, i passanti li schernivano: "Ecco... [continua a leggere »]
      Esopo
      dal libro "Favole" di Esopo
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: piumarossa70

        La gatta e Afrodite

        Una gatta che s'era innamorata d'un bel giovane pregò Afrodite di trasformarla in donna, e la dea, mossa a compassione dal suo amore, la cambiò in una bella ragazza.
        Così il giovane, vedendola, se ne invaghì e se la portò a casa.
        Ma mentre essi se ne stavano sdraiati nella loro camera nuziale... [continua a leggere »]
        Esopo
        Composto sabato 5 giugno 2010
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Edoardo Grimoldi

          Il pavone e la gru

          C'era una volta un pavone vanitosissimo. Si gloriava con tutti per le sue belle piume. Quando vedeva una pozzanghera, si fermava a guardare la sua immagine riflessa nell'acqua.
          "Guardate la mia coda" gracchiava. "Ammirate che colori meravigliosi hanno le mie piume. Come sono bello! Sono senz... [continua a leggere »]
          Esopo
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Elisabetta

            Il cavallo e l'asino

            Capitolo: 141
            C'era un uomo che aveva un asino e un cavallo. Un giorno che stavano viaggiando per la strada, l'asino disse al cavallo: "Prendi un po' del mio carico se non vuoi vedermi morto". Ma l'altro non volle saperne. L'asino, sfinito dagli stenti, stramazzò e morì. Allora il padrone trasferì sul dorso... [continua a leggere »]
            Esopo
            dal libro "Favole" di Esopo
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Elisabetta

              Il cerbiatto e il cervo

              Capitolo: 247
              Disse un giorno al cervo il suo cerbiatto: "Padre mio, tu sei più grande e più veloce dei cani, inoltre inalberi delle corna straordinarie per difenderti. Perché mai tu dunque hai tanta paura di loro?" E quello sorridendo rispose: "è vero quello che dici, figlio mio: ma io so solo questo, che... [continua a leggere »]
              Esopo
              dal libro "Favole" di Esopo
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Cassandra .......

                Il leone e il topo riconoscente

                Un topolino correva sul corpo di un leone addormentato, il quale si svegliò e, acchiappatolo, fece per ingoiarlo. La bestiola cominciò a supplicare di risparmiarlo e a dire che, se ne usciva salvo, gli avrebbe dimostrata la sua riconoscenza. Il leone scoppiò a ridere e lo lasciò andare. Ma dopo... [continua a leggere »]
                Esopo
                Vota il racconto: Commenta
                  Scritto da: Elisabetta

                  I viandanti e il platano

                  Capitolo: 257
                  D'estate, verso il mezzogiorno, due viandanti che durante il cammino erano esausti dal caldo, come si imbatterono in un platano, si ripararono immediatamente sotto le sue alte chiome, e, sdraiatisi all'ombra, si riposarono. A un certo punto, guardando in alto verso i rami, cominciarono a... [continua a leggere »]
                  Esopo
                  dal libro "Favole" di Esopo
                  Vota il racconto: Commenta