Scritto da: bryan-br1

Giorno importante

Capitolo: Libro della vita.
È notte, sei a letto e guardi il soffitto. Quando eri piccino la luce cercavi avevi paura, il buio temevi, la mamma sentivi col babbo vicino e accanto al tuo letto il tuo fratellino. È notte, sei grande, riguardi lo stesso soffitto, è buia la stanza fa luce la mente, rivivi i momenti di bimbo... [continua a leggere »]
Bruno Natale
Composto lunedì 24 febbraio 2014
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: bryan-br1

    Il mio paese

    Legnano, quando una casa su mille sfiorava l'azzurro del cielo. Legnano, quando le strade di periferia erano sterrate, e quelle del centro ricoperte di blocchi di pietra e di strisce ferrate. Legnano, quando passando davanti ad un forno ancor prima di entrare, sentivi il profumo del pane appena... [continua a leggere »]
    Bruno Natale
    Composto sabato 11 aprile 2015
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: bryan-br1

      La mia ombra

      Capitolo: Il libro della vita.
      Se nel detto "la speranza" fosse l'ultima a svanire, spero solo che la vita mi dia il tempo di pensare, al passato che ho vissuto, a ciò che ho dato e a ciò che ho avuto. Se la speranza vive ancora e avrò il tempo di parlare, tante cose avrei da dire, tanto amore avrei da dare. Guardo avanti la... [continua a leggere »]
      Bruno Natale
      Composto lunedì 17 febbraio 2014
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: bryan-br1

        Libro della vita

        Capitolo: 1° capitolo.
        Il libro della vita, lo puoi leggere seduto su una sedia in una stanza vuota mentre fuori piove, sfogliare le sue pagine una dopo l'altra, e come le lancette e il ticchettio di un pendolo che scandisce il tempo minuto per minuto, del tempo che non c'è. Ma il libro della vita puoi viverlo se vuoi... [continua a leggere »]
        Bruno Natale
        Composto martedì 11 marzo 2014
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: bryan-br1

          Lotta per la vita

          Capitolo:
          Un urlo di speranza, la gioia di un respiro, il sogno di un abbraccio nasconde la fatica, di un corpo ancora caldo che senti sulla pelle. Si ferma la tua corsa, sei piccolo del resto, ma presto molto presto, dovrai saper lottare, la vita è una battaglia chi vince poco importa, ma per restare a... [continua a leggere »]
          Bruno Natale
          Composto martedì 11 marzo 2014
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di