Questo sito contribuisce alla audience di

Preghiere a Dio


Scritta da: Rosita Ramirez
in Preghiere (A Dio)
Mi rivolgo a te mio Dio, luce di speranze, a te che tutto puoi, affido la mia famiglia e anche le famiglie di tutto il mondo, finché tornerà un po' la serenità. Non lasciarci soli, tendi la tua mano verso noi perché siamo persi in questo mondo che solo tu conosci. Oh, mio Dio, ascolta la mia preghiera che viene dal profondo del mio cuore. Amen.
Composta domenica 11 aprile 2021
Vota la preghiera: Commenta
    Scritta da: MaryRosa Amico
    in Preghiere (A Dio)
    Signore abbiamo bisogno di te. Aiutaci a combattere per tutti, perché l'uomo attende e spera in te. Preservaci, e non lasciarci soli, a combattere contro il male. Veglia sul nostro cammino, e guidaci verso la luce perpetua; affinché le tue mani possano posarsi su di noi. Signore: abbiamo bisogno della tuo vicinanza, del tuo amore e della tua tenerezza. Benedicimi e benedici tutte le famiglie del mondo. Padre mio: concedici la grazia. Per il tuo Santo Nome e quello di tuo Figlio Gesù Cristo. Amen.
    Vota la preghiera: Commenta
      in Preghiere (A Dio)
      Signore Padre Santo mi prostro davanti a te e tu sai come sono, nulla ti sfugge.
      Sono addolorato di averti offeso e mi pento e t'imploro di perdonarmi, come me nel tuo Santissimo nome perdono coloro che mi hanno offeso. Padre Santo ti prego di guidare il mio cammino nel bene e nell'amore verso di te e verso il prossimo mio. Coprimi il tuo sangue prezioso di Gesù affinché possa camminare sulla retta via e donare a chi ne ha bisogno e non solo amore, rispetto e aiuto ciò che è nelle mie modestissime facoltà essendo cosciente del tuo immenso aiuto. Padre Santo guariscimi coprimi con la tua Santo Spirito affinché io possa amarti sino alla fine dei miei giorni e possa avere tua immensa e radiosa immagine insieme ai Santi e agli Angeli. Ti ringrazio Padre Santo ora del tuo immenso amore e fa' che io possa meritarlo per tutti i giorni avvenire. Amen.
      Composta martedì 17 novembre 2020
      Vota la preghiera: Commenta
        Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
        in Preghiere (A Dio)
        La piaga del coronavirus del 2020,
        o Signore del cielo e della terra,
        è un Tuo castigo per indicarci un nuovo cammino,
        più umano, più giusto, più conforme ai tuoi insegnamenti,
        o è una sferzata demoniaca
        per dimostrarci che è ancora Lui che comanda
        su questa terra dove Tuo Figlio è morto
        per noi sulla Croce?

        Tu lo sai bene, o Signore dell'universo,
        che questa nostra umanità si barcamena
        in cerca ancora della Verità,
        del Cammino giusto per essere Tuoi figli.
        Ti preghiamo di avere ancora tanta pazienza
        spronandoci a salire la montagna della Verità,
        limando i nostri orgogli e abbracciarci come fratelli.

        Scuotici nel nostro cuore che piange
        vivendo miseramente in cerca di ricchezze e gloria
        che non fanno gioire un cuore che soffre.
        Aprici gli occhi per comprendere che abbiamo
        sbagliato allontanandoci dalla Tua casa.

        Ti preghiamo in tutta umiltà,
        abbracciaci come il Padre del figliol prodigo.
        Aprici le porte della Tua casa,
        vestici con i vestiti nuovi che ci hai preparato.
        Facci partecipi del banchetto celeste
        per comprendere quanto ci ami.
        Grazie, Padre, per la Tua pazienza.
        Composta domenica 1 novembre 2020
        Vota la preghiera: Commenta
          Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
          in Preghiere (A Dio)
          Padre Santo,
          il 2020 resterà nella nostra storia umana
          come il periodo di paura, di riflessione
          di pensare alla nostra morte
          e non poter nemmeno accompagnare
          i propri morti al cimitero.

          Quest'anno tutti i tuoi fedeli della terra
          hanno dovuto pregarti in silenzio, con lacrime calde,
          senza processioni ricche di pietà e venerazione.
          Insieme a te anche noi quest'anno
          abbiamo fatto il nostro via crucis:
          con paura, rimpianti, lacrime e preghiere.

          Abbiamo avuto paura di morire
          per la presenza di un invisibile virus
          che sta decimando molta gente
          di ogni età e condizione.

          O Gesù,
          la tua morte e resurrezione,
          sia per tutto il tuo gregge della terra
          il faro della speranza, la lanterna della fede,
          il cuore della carità.

          Grazie per la tua morte
          e resurrezione in mezzo a noi mortali.
          Grazie per averci aperte le porte della speranza,
          della fede e dell'amore fraterno.

          Aiutaci a essere degni di Te.
          Amen.
          Composta venerdì 7 agosto 2020
          Vota la preghiera: Commenta