Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Anna De Santis

E mo vattenn

T'aggio vuluto bene veramente
si stat tutt chell ca vulev.
Tu sai ca pe te murev
Ogni tanto na sciuriata e po' passava,
cu carezz e vase ampizz ampizz.
Chell ca mo si fatt nun se perdona,
te si fatt n'gannà da na sciacquetta
aviva ascì e quanna fretta.
Nient m'addunaie re chell ch'era succiess,
te sì pentito e quann gliu jorno appriess
si cunfessat...
perdona... nun era ammore
e si turnato accà.
Mo può purtà a luna e tutte e stelle,
e a tutt l'ore nu fiore...
Troppo tardi;
te sì piers o core.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Anna De Santis

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.60 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti