Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Anna De Santis

Abbi pazienza

Vicino a quell'artare
me so inginocchiato:
Signore mio, perché m'hai dato
sto tempo tanto limitato?
Eppure dalla vita, fino ad adesso
nun ho avuto ancora
quello che mi avevi promesso.
Nun posso crede che te sei scordato,
forse che so er fijo sfortunatò
eppure nun c'è giorno che nun t'ho pregato.
Mentre ch'ero inginocchiato,
s'ode un pianto sommesso,
de na mamma cor fijolo appresso,
che pena drentro ar core,
se trascinava dietro quer dolore,
chiedendo grazia pe quell'unico amore.
Co devozione, me so girato,
pe quardà er regazzino,
e jò detto ar Signore:
me tengo er mio dolore
e scusame per la mia insistenza,
nun me strazià er core,
sarvame te prego sta creatura,
abbi pazienza.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Anna De Santis

    Commenti


    6
    postato da , il
    WOW SN SENZA PAROLE STUPENDAAAAAAAAA BRAVA ANNA
    5
    postato da , il
    sono capitato per caso su questo sito, ed ho scelto per caso l'autore con più poesie per curiosità, anna non smettere, ti seguirò da oggi perchè sei molto vicina ai miei pensieri, ora vado a studiare per gli esami, ciao marco
    4
    postato da , il
    Non ti smentisci mai...come cantava Mina...."SEI GRANDE GRANDE GRANDE!"
    3
    postato da , il
    sono l'autrice, i vostri commenti mi commuovono, vi sono grata per le belle parole, grazie sempre. Anna
    2
    postato da , il
    Per me sei la migliore, continua così.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.58 in 12 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti