Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Anna De Santis

L'amore vero core a core

Tanti lampioni, tanti fochi accesi,
tante donne intorno a quei falò.
S'avvicina un regazzino vergognoso,
pe scommessa fatta co gli amici,
ad una di loro s'avvicina e je chiede:
che lavoro fai?
La meretrice, che Dio te benedice!
E che vor dì?
Distribuisco amore a piene mani
e poi co tutto er resto
ma pe te è presto, che sei venuto a fà?
Pe scommessa; je risponne er ragazzino,
nun me fa perde me danno un sordino.
Poi dì agli amici che puro a te l'ho dato
"un po' d'amore"
Jò fatto na carezza sur visino,
scroccato un bacio sulla fronte
e me so torta na piuma pe riprova.
Jò detto poi a quer mezz'ometto:
fino a na certa età nun ce devi da venì quà
questa è l'ora pe stà a letto.
Tu hai bisogno ancora di un solo amore
quello della tu mamma... core a core.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Anna De Santis

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.75 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti