Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Ida Vinella

Amore non c'è

Tace la luce notturna, il colore
scompare nel fiume scuro del silenzio...
qui mi accascio.
Un Cupido severo
mi ha strappato l'anima
con le sue ali nere
[brandelli di fuoco, artigli di fuoco].
Disperazione che sa di fiele
un canto ululato alla luna
che nuvole arse di vento
ricoprono
con cenere grigia, si perde...

Amore non c'è più,
spento il fuoco un ardore di morte
mi strazia,
il nulla mi accarezza
lussurioso
e piange la foglia di pece
che avvizzisce nel petto
al posto del cuore.
Luna tramonta, grida nel vuoto
e il silenzio mi lusinga
nel sogno di un amore perduto.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Ida Vinella
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti