Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Nicola Fabio Vitale

Come foglie d'autunno

Come foglie d'autunno sospinte dal vento
Scivolano lenti i miei pensieri
Avanzano piano
Una danza stanca si consuma nell'aria
l'ultimo volteggio
Un'immagine ferma per sempre nella memoria
Una massa inerte giace infelice
La mia anima nuda
Nella triste evidenza del tempo che fu ma non ritorna
Tra i riflessi dei colori di passioni vissute, sbiadite
Una flebile attesa
Nascosti nella nebbia
Aspettando l'inverno
Sepolti dal ghiaccio
Rotti dal peso di nuovi passi
Eventi che, inarrestabili, avanzano
Scaldati dalla promessa di un raggio di sole che risveglia il profumo dei miei vecchi ricordi
Schegge di parole lontane riflesse nel cielo
Alimentano nuovi pensieri
Scandiscono l'arrivo imminente di nuove passioni
Per rinascere nel calore di nuove emozioni.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Nicola Fabio Vitale
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti


    7
    postato da , il
    Anche l'inverno più triste, prima o poi, finisce per trasformarsi in primavera....
    6
    postato da , il
    caspita quanti commenti positivi, estremamente positivi.
    Hai tante amiche? :-))
    5
    postato da , il
    Ogni singolo vero è portante di significati e costituisce una poesia a sè. Apprezzatissima!
    4
    postato da , il
    "La mia anima nuda"
    lì raccolgo tutta la tua poesia!
    3
    postato da , il
    Come foglie d'autunno

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti