Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ElyAngel

Frammenti di me

Del mio cuor, sol ceneri,
sparse in un mar di lacrime
nel grido del mio silenzio.
Il manto oscuro della notte,
la mia anima solitaria,
avviluppa.

Castelli di terra, sogni,
risucchiati dall'onda
d'un tempo privo di pace.
Su granelli di sabbia,
orme contorte di rabbia,
incisive.

Dio dei venti soffia,
corrodi, confondi le tracce,
plasma e intrepido dissolvi
frammenti di dubbi, tormenti,
e perle di saggezza antica
cospargi.

Cos'è rimasto di me?
Lo chiederò alle stelle,
quand'Eolo respinto avrà
nubi dai contorni indefiniti
e un'argentea luna nuova,
brillerà.
Composta giovedì 19 novembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: ElyAngel
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti