Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
Su un cammino di ghiaia e ciottoli di fiume
ho salutato la prima domenica di luglio
insieme alla mia cagna malamute
sempre pronta a correre
dietro cicogne mattutine
o coniglietti salterini
godendosi lo spuntare
dei nuovi sorrisi del giorno.

Il cielo con nuvole a pecorelle ci copre
come un velo di sposa sorridente
in attesa del grande avvenimento:
sposo e sposa mano nella mano
sono cielo e terra
in attesa della luce del sole
sacerdote che ogni giorno
benedice il bacio della vita
tra aurora e tramonto.

Vedo l'ultima ombra della notte che sbircia
il nuovo matrimonio di luce
dietro tronchi di pioppi alti e frondosi
mentre i colori rossastri
si tuffano nella dolce acqua del fiume
che scorre silenzioso
nascondendo le ombre
nei dolci baci
della notte e del giorno.
Composta giovedì 30 novembre 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti