Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Daniela Cesta

Novembre

Crepitio dei ceppi avvolti nella fiamma,
silenzio religioso nel vespro crepuscolare
novembre tacito e riservato,

mese delle anime che sono passate...
che ormai lontane seguono la luce eterna
lasciano a noi questa vita tortuosa

in questa terra piena di violenza,
di odi, soprusi, guerre.
Loro non desiderano tornare

perché amano la loro dimensione
di pace, d'amore, nel chiarore di Dio
nella bellezza della vera vita futura,

aspirano all'abbraccio divino
della eterna felicità del paradiso,
i dolori sono un ricordo molto lontano.

E noi che siamo ancora su questa terra,
in un nuovo autunno è bello avvolgersi
nel silenzioso buio di questo mese

godere del tepore delle fiamme,
del loro scoppiettio, mentre la pioggia cade
picchiettando dolcemente sui vetri

e il sibilo del vento continuato fa rabbrividire,
l'atmosfera abbraccia la nostra anima o forse
sono i piccoli spiriti celesti, che mandati da Dio

cercano di dare a noi una fede forte,
confortando con il tenero amore le nostre mancanze
dandoci coraggio, fino alla fine dei nostri giorni.

Amiamo novembre, pochi lo amano,
la luce veloce si ritira, ma nel suo buio
sono racchiusi i nostri pensieri.
Composta lunedì 6 novembre 2017

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Daniela Cesta

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti