Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marco Giannetti

Quando la terra trema

Quando la terra trema non ce la fai a camminare,
si fermano i passi, si fermano gli occhi, si fermano i cuori.
Senti l'abbaiare dei cani, un abbaiare disperato,
un lamento per ciò che ancora deve accadere.
Crollano massi, crollano gioia, speranza e vanità.
Crollano i pesi del sacrificio, cade la soma di una vita.
Il cielo non è più azzurro e tutto diventa nero.
I colori del giorno prima diventano scarabocchi senza carta,
diventano gocce salate su visi rugosi di pelle vissuta.
Quando la terra trema cerchi conforto, cerchi un sorriso,
cerchi tutto ciò che hai perso, cerchi nel cuore dell'uomo ciò che vuoi ricostruire.
Doniamo un mattone, mettiamoli insieme, uno sull'altro,
alziamo le coscienze, costruiamo una casa comune,
la casa del cuore, per chi non ha più un tetto, ma ha un cuore in petto.
Composta giovedì 7 giugno 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marco Giannetti
    Dedica:
    Per gli emiliani colpiti dal sisma.

    Commenti

    2
    postato da , il
    :-))
    1
    postato da , il
    Puoi palpare tutte le paure, tutto il dolore, ma anche le speranze dell'uomo.
    E' bellissima!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.50 in 20 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti