Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marisa Marimare

Luce

Sei per me la luce,
non la luce scortese del sol Leone,
ma del tramonto che illumina il cielo di rosso,
e acquieta il mare fino a farlo diventare piombo.

Sei per me la luce,
una speranza in una lacrima di dolore;
rischiari i miei occhi un po' alla volta,
togliendomi il velo della cecità.

Sei per me la luce,
uno spiraglio in un mondo di tenebre,
un calore nel gelo del mio cuore;
e distendi la mia pelle dal tremolio della paura.
Composta martedì 12 gennaio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marisa Marimare

    Commenti


    29
    postato da , il
    LUZ



    Eres para mí la luz
    no la luz descortés del Sol León,
    pero si la del ocaso que ilumina de rojo el cielo
    y calma el mar hasta hacerlo convertir en plomo.
    Eres para mi la luz ,
    una esperanza en una lágrima de dolor;
    aclaras mis ojos un poco por vez,
    quitándome el velo de la ceguera.
    Eres para mi la luz ,
    una rendija en un mundo de tinieblas,
    un calor en la escarcha de mi corazón;
    y distiendes mi piel del temblor del miedo.
    28
    postato da , il
    Semplicemente Meravigliosa!
    Complimenti Marisa
    Continua a scrivere, e continuerò a leggerti...
    Un abbraccio
    Antonino
    27
    postato da , il
    grazie Gae ....
    26
    postato da , il
    è proprio una bella poesia
    25
    postato da , il
    Bella battuta Daniele.. comunque se vuoi un consiglio chiedimi pure.. :-)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.93 in 29 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti