Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Isabella S.

Tu

Come quando il punto di partenza ce l’hai davanti allo specchio.
Sei tu. E quegli occhi e quei capelli. E quel naso e quella ruga che vorresti spostare più su.
E non lui, e non lei. E non loro.
Tu.
La strada da seguire, la casa dove tornare, da non lasciare mai davvero.
Tu. Il luogo dove sperimentare,
il mondo in cui viaggiare.
Tu. E gli altri fuori, a vivere le loro vite, a seguire le loro strade.
Nel modo più giusto che c’è. O in quello più sbagliato.
Nel modo più loro che c’è.
E tu fuori.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Isabella S.
    Ha partecipato al concorso
    #IORESTOACASAeSCRIVO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti