Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz

Mi Manchi

Mi manchi,
mi manca,
la tua voce.

Mi manca,
quella parte di te,
che sognava,
anche quando,
eri senza sogni.

Quel tuo stare bene,
anche quando stavi male.
Mi manca quel sorriso,
che nascondeva le lacrime.

Quelle lacrime nascoste,
dietro quegli occhi chiusi.
Quegli occhi blu,
trasparenti limpidi infiniti
come il cielo.

Mi manchi...
M manchi tu papà

(Silvana)

...
e mi manchi in quel mondo che ho immaginato con te

che mi accoglie con le tue mani
e che si ferma alla tua voce.
...
hai lasciato ciottoli e fiori sulla mia strada

per insegnarmi a rialzarmi quando si cade
e farmi sorridere per darmi coraggio
...
mi manca il tuo essere padre
che nutre la forza di essere degno figlio.

Tuo figlio

(Francesco Andrea)

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz
    Riferimento:
    Poesia scritta a quattro mani da Silvana Stremiz e Francesco Andrea Becca.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    3
    postato da , il
    non diminuisce con il tempo ... rimane sempre quella sensazione di incompletezza ...quella gioia che ha sempre un retrogusto malinconico... .in ogni momento prezioso della nostra vita...perchè manca qualcosa perchè essa sia completa.....
    davvero bella*****
    2
    postato da , il
    No non diminuisce col tempo.... col tempo scava e a volte graffia
    1
    postato da , il
    la mancanza ogni tanto ti torna fuori nel ricordo. e non diminiusce con il tempo

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati