Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Vincenzo Lista

Libero professionista, nato mercoledì 5 agosto 1970 a Cassano allo Jonio (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Vincenzo Lista

Viaggio di una lacrima

Sento il sapore...
Senza far rumore sale su...
Dall'anima al cuore...
Attraversando il corpo...
Come salire una montagna...
Con un respiro soffocante...
Non è così grande...
Ma molto pesante...
Ormai lei stanca...
In questo lungo cammino...
Ma così vicino...
Pronta a tuffarsi giù per il viso...
Cadendo all'improvviso...
e scendendo sfiorò le labbra...
e con il suo sapore salto...
l'amaro della sconfitta ho assaggiato.
Vincenzo Lista
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Vincenzo Lista

    Vorrei...

    Vorrei spogliare il tuo corpo con le mani della mente...
    Sentire il profumo della pelle...
    Solleticarlo con la piuma dell'anima...
    Piano piano arrivare sulle montagne del tuo seno...
    Bhe lì mi fermerei...
    Ma una voce mi bisbiglia...
    Continuo a salire sempre più su...
    Più su...
    Ma sento tremare il tuo corpo...
    Sempre più forte...
    Più forte...
    Ma che sarà...
    Sarà il tuo cuore?...
    Pronto a ricevere amore?...
    Adesso so solo che...
    No...
    Non farmi male...
    Non mi svegliare...
    Fammi sognare...
    Chissà se un giorno sarà reale.
    Vincenzo Lista
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Vincenzo Lista

      Arriverà anche per me (la morte)

      Un giorno sentirò bussare alla mia porta...
      Spero di notte...
      Eccoti...
      Quanto sei bella però vestita di bianco...
      Mi hanno raccontato diversamente...
      Eri brutta vestita di nero...
      Non sarò sorpreso ti stavo aspettando...
      Ti prego non fare rumore...
      Non ho paura...
      Ma non voglio che gli altri sentano...
      Mi allontano da questo mondo...
      Lasciami almeno guardare per l'ultima volta...
      Gli alberi...
      I fiori...
      Il buio...
      E dire che devo partire...
      Ho fatto tutto quello che dovevo fare...
      Adesso possiamo andare.
      Vincenzo Lista
      Vota la poesia: Commenta