Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rosa Maria Gargano

L 'addio

Ti ho visto, lentamente, andare via da me. Ho sentito il mio cuore urlare e la mia bocca tacere. Ho combattuto con me, per rendere libero te. Mi sono nascosta dentro i ricordi vissuti, sotto una quercia, seduta, ti ho visto svanire. Non ti sei voltato a guardare quel grande regalo che, nell ultimo atto, il mio cuore ti fece.
Rosa Maria Gargano
Composta giovedì 9 marzo 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosa Maria Gargano

    Amore mio

    Amore mio, per sempre, edera ammaliante e pungente. Ti aggrovigli al cuore d'ignara gente, velocemente, fino a coprirlo pienamente. Vorresti strapparlo, ma a niente serve, con le tue radici riemergi sempre. Pungi, fai male, resisti nel tempo di chi scioccamente crede nell'amore mio per sempre.
    Rosa Maria Gargano
    Composta lunedì 12 dicembre 2016
    Vota la poesia: Commenta