Poesie di Roberto Medda

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: Roberto Medda

Tutto ciò che mi resta

Tutto ciò che mi resta

Quel che mi resta, è una scatola di cartapesta e un cappello sulla testa.
Quel che mi resta, è una freccia di balestra, è una pianta che si ridesta.

Quel che mi resta, è una foto in cui non c'ero.
Quel che mi resta, è una Vita in bianco e nero.

Quel che mi resta, è un violino senza corde, è un bassotto che non morde.
Tutto ciò che mi resta, è una luce un poco tersa... o un rimorso che si versa.
Roberto Medda
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di