Scritta da: Paolo Meloni

Notturno

L'amore, è gentile come il suono di un pianoforte,
energico come l'affondo delle dita sui suoi tasti.
Un notturno di Chopin si libra soave nell'aria
prima cortese e poi impetuoso
Sfiorerei le tue mani, le vorrei accanto alle mie
ma non ci sono; al loro posto, un delicata rosa.
Paolo Meloni
Composta sabato 12 settembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Paolo Meloni

    Dreamers

    Come creta siamo stati immaginati, plasmati e modellati
    lasciati liberi di dimorare questo paradiso che è il creato.

    Dotati di gambe per percorrere i sentieri della felicità,
    di occhi per poterli posare su seducenti sguardi
    di labbra per poterci sfiorare, di cuore per poterci innamorare.

    Ma solo a chi sa sognare è stato elargito il dono delle ali
    Perché solo chi è capace di utopia può volare.
    Paolo Meloni
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Paolo Meloni

      Sospirata porzione di felicità

      Hai sofferto, pianto, sopportato e subito
      Hai provato rabbia, sdegno e animosità

      Hai abbracciato l'amarezza e accarezzato la malinconia
      Hai convissuto con la solitudine e abitato con la rassegnazione

      Se è vero, e il cuor mio me lo fa credere, che ad ognuno di noi spetti e appartenga una porzione di felicità, confido che la tua non potrà che essere straordinaria e smisurata.

      Una felicità che ti ripaghi dal debito che la vita ha contratto con te
      Che ti restituisca tutti i desideri e le ambizioni a te sottratti
      Che ti faccia ritrovare le preziosità col tempo smarrite.
      Paolo Meloni
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Paolo Meloni

        L'amico vero

        Ti scalda il cuore ma non è il sole
        ti rinfresca ma non è l'acqua
        ti rende libera ma non è l'impercettibile aria
        ti fa sognare ma non è Morfeo che ti accoglie tra le braccia

        ti osserva, ti ascolta, ti capisce, ti risponde, ti pensa, a volte ti sogna

        è l'amico, l'amico vero sincero leale e cortese,
        solo lui ti potrà elargire il più prezioso dono che potresti aspettarti: la sua amicizia...
        Paolo Meloni
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di