Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Pam pam

La resa d'amore

Lei è bella ed il suo corpo danza, nel silenzio.
Poi, cerca riparo
e distoglie lo sguardo dagli occhi famelici di lui, ma non c'è tregua, non c'è salvezza.
Così resta inerme,
lasciando spazio a quelle avide mani
e a quell'odore acro, intenso, del desiderio.
La carne trema ed in pochi attimi quel cuore, mai violato, s'arrende.
Paola Pampuro
Vota la poesia: Commenta