Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Laura Carlisi

Impiegata, nato martedì 9 luglio 1974 a roma
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: laura74

Rinasce Amore

Mi manchi
ma il vuoto del mio cuore
è tutto pieno di te.
Non sono triste
perché quest'amore vive
e io
amo la vita
come la mia città
come la poesia
... tutte cose che fanno parte di te... di noi
Dolce il ricordo
Amara la delusione
Immenso lo stupore
Rinasce Amore
senza domande
senza false speranze.
La Passione
si riprende sempre ciò che le appartiene prima o poi...
irrompe nelle nostre vite
sconvolgendo tutto di nuovo
e Noi...
non possiamo far nulla
se non accettarlo con serenità.
Non è più un gioco
non lo è mai stato
non ci sono regole da seguire
solo il nostro amore
allora
andiamo via amore
andiamo...
Amore.
Laura Carlisi
Composta sabato 27 agosto 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: laura74

    Frenesia

    Il fiato corto corto
    il cuore
    batte all'impazzata
    se non sono innamorata...
    dimmi tu cos'è
    questa frenesia
    che si porta via
    tutto il buon senso che c'è in me
    ed io
    resto qui a chiedermi dov'è
    dov'è quell'attimo
    quel momento
    quello
    si proprio quello!
    in cui tutto ha un inizio ma è senza fine
    dove non c'è bisogno di parlare
    perché con un solo sguardo si comprendono più di mille parole
    dove esiste solo il nostro amore
    chiuso tra le nostre braccia
    il mio viso sul tuo petto
    le tue mani su di me.
    Nell'infinito tempo senza tempo
    che unisce i nostri cuori
    per sempre.
    Laura Carlisi
    Composta domenica 24 aprile 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: laura74

      Euforia

      Pulsante cuore disarmato
      in ascolto del tuo battito
      esagerato
      corre corre
      il pensiero di te
      e la tua voce trasforma ogni cosa
      in... Euforia ansimante di sguardi
      scambiati attraverso pareti invisibili.
      il Tempo
      inganna solo i sensi
      che si lasciano sopraffare dallo spazio
      che affatto
      distanzia o divide
      ma
      più
      fortemente
      compiacente
      deride.
      Illudi Euforia
      in un attimo di verità
      stringi ai fianchi la tua vanità
      guardi fisso la tua passione
      cedi alla sua vorticosa danza ora!
      ... poi...
      chiudi la porta e voli via
      Euforia.
      Laura Carlisi
      Composta domenica 24 aprile 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: laura74

        D'improvviso

        D'improvviso
        s'apre il cuore
        svelando ogni pudore
        Ingenuità
        in maschera
        con grazia culli il tuo bambino
        e
        intoni
        quella dolce ninna nanna
        che ad ascoltarla
        quasi inganna.
        Tu lo fai
        t'abbandoni
        e
        il dolce oblio non s'attarda...
        Sorridi
        mostrando ora
        le tue sembianze
        quando son chiuse ormai
        tutte le stanze.
        Nessuno sguardo osi violare
        ciò che solo il cuore
        può ammirare...
        D'improvviso s'apre il cuore
        all'Amore.
        Laura Carlisi
        Composta mercoledì 23 febbraio 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: laura74

          Sordo tepore

          Passi lontani
          si avvicinano
          nel buio
          non si scorge luce
          pur fingendo un sorriso la Luna.

          Nel Tepore la Città si abbandona
          svanisce avvolta da una gelida nebbia.

          Solitamente

          suona solo il Campanile
          ormai privo delle sue campane

          Gira la chiave nella toppa
          si spezza...

          Passi vicini si allontanano
          smarrita è la via del ritorno
          sordo risuona intorno
          solo
          il Campanile
          ancora.
          Laura Carlisi
          Composta domenica 26 dicembre 2010
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: laura74

            Sguardo alla vita

            Sguardo alla vita
            lunga salita
            ripida
            la dipartita
            ma attraverso
            il terso calore del cuore
            dolce è l'approdo all'amore
            rimembranza
            culla
            illusione
            paura
            tensione...
            Sguardo alla vita al contrario
            distesi prati fioriti
            variopinti i momenti infiniti
            illuminata realtà fatata
            sparsi gli amorosi incensi
            Tutta l'unicità del mondo
            racchiusa
            in uno sguardo profondo...
            Laura Carlisi
            Composta domenica 14 novembre 2010
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: laura74

              Via da te

              Se vuoi che ti liberi
              uscendo dalla tua vita
              non hai che da dirmelo
              Se vuoi che ti salvi
              liberandoti dalla tua prigione
              non hai che da chiederlo
              ma ti prego
              non dire mai che non ti amo davvero
              e che ti tengo appeso a un filo
              sai che non è così
              Io ho un cuore
              e posso capire
              ho il nostro amore
              e ti posso seguire
              tenere per mano
              rendere più vera una semplice speranza...
              Non voglio
              andar via da te senza sapere
              senza capire
              perché non sono una vigliacca io!
              Non ti fermerò quindi
              non è la prima volta che accade che lo avverto prima...
              niente è cambiato rispetto a Prima
              Amore mio
              uscirò dalla tua vita
              se tu lo vorrai...
              lo farò
              perché io ti amo davvero
              e non ti ho mai tenuto appeso a un filo...
              ma tu sarai veramente libero così?
              Laura Carlisi
              Composta giovedì 11 novembre 2010
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: laura74

                Vento del deserto

                Voce
                che porti vita
                come una fonte d'acqua che sgorga nel deserto
                Dolce suono
                che fa vibrare l'anima
                col suo delicato tocco
                Profondamente
                trovi la tua via
                cercando luce
                che ti guida
                tra le ombre di un passato smarrito
                ritrovato tra le braccia di una fulgida passione.
                Reale illusione
                di un cuore avventuriero...
                Fiero
                il vento del deserto
                porta via la nebbia dal cuore
                e colma gli occhi di sabbia dorata
                perde lo sguardo la Fata alata
                mentre si adagia sulla luna che la culla
                nella notte
                calando.
                Laura Carlisi
                Composta giovedì 14 ottobre 2010
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: laura74

                  Due parole

                  Vorrei conoscere tutte le parole per poterle mettere insieme e dedicarle a te
                  Potrei chiamarti amore passione o semplicemente col tuo nome
                  In questa notte mi sento persa
                  notte come tante senza te
                  e il sonno viene meno
                  perché pieno del tuo pensiero
                  AMORE quante follie, quanti folli per amore...
                  eppure ecco che l'abbraccio, l'ho raggiunto... mi sfugge
                  più mi avvicino più si allontana
                  poi...
                  quando diviene impetuoso mi prende stringe l'anima in una tempesta un uragano che travolge ogni parte di me...
                  NO! fermo ti prego... è troppo! ho paura...
                  Tutto all'improvviso diventa dolore, esasperazione shock
                  che quasi vorrebbe sciogliersi in lacrime
                  lacrime che però
                  non trovano spazio sul mio volto
                  tutto preso a sorriderti
                  Vorrei conoscere tutte le parole per metterle insieme e dedicarle a te... ma posso sceglierne solo due: TI AMO.
                  Laura Carlisi
                  Composta domenica 25 aprile 1993
                  Vota la poesia: Commenta