Questo sito contribuisce alla audience di

Ricordo

C'è qualcosa nell'aria che mi pervade
è il tuo profumo
o il dolce suono della tua voce
che ormai ne ho solo il ricordo
ho solo il ricordo di te quando ci siamo visti negl'occhi
quel giorno
ormai siamo lontani
lontani con il corpo
ma vicini col cuore.
Giuseppe Coviello
Composta domenica 10 giugno 2012
Vota la poesia: Commenta

    Solo

    Solo nei suoi pensieri
    solo nei suoi sogni
    solo per sempre
    solo perché non ha amici
    solo perché non ha mai incontrato il suo
    vero amore
    solo perché nessuno è davvero buono
    come lui che ha dato una mano ha tutti
    senza ricevere quella felicità di soddisfazione
    ma ha capito di aver fatto davvero qualcosa
    che era davvero importante
    per lui.
    Giuseppe Coviello
    Composta domenica 10 giugno 2012
    Vota la poesia: Commenta

      La separazione

      Gli sguardi intensi dei due giovani cuori
      ormai perduti nelle braccia dell'altro
      non possono esser divisi
      mi viene dolore al sol pensiero
      non si può dividerli
      perché quella gioia che ti pervade
      quando li guardi non ha confronto
      con nessun altro sentimento forte
      non esiste niente di più bello dell'amore
      sincero e passionale
      dei giovani cuori immortali.
      Giuseppe Coviello
      Composta domenica 10 giugno 2012
      Vota la poesia: Commenta