Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Giuliana Zarantonello

Supervisore Forever, nato a Valdagno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giuliana Z.

Il sogno di tutti quanti

Ieri sono uscita.
Ho corso nei verdi prati.
Ho calpestato l'erbetta
a terra mi sono seduta.
Ho raccolto un fiore
e sfogliato una margherita.
Ho abbracciato un albero.
Ieri sono uscita
ed il vento con tocco leggero
m'ha accarezzato la pelle.
Ieri sono uscita
non ho visto arcobaleno
appeso alle finestre
ma un raggio del suo sole
che filtrava fra gli alberi.
Poi mi sono svegliata...
Lo so questo era un sogno
oggi ancora porterò
mascherina e guanti
ma è ciò che avverrà domani
il sogno di tutti quanti.
Giuliana Zarantonello
Composta lunedì 13 aprile 2020
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giuliana Z.

    Fuori che tutto tace

    Fuori splende il sole
    e il silenzio incombe
    la strada si riposa.
    Fuori qualcuno passa
    come un ladro
    con mascherina e guanti.
    Fuori che tutto tace
    anzi no,
    non tace il cane che abbaia
    ed il merlo che intona
    il suo canto d'amore
    in questa strana primavera
    che silente avvanza.
    Nulla è perduto
    finché l'ape ronza
    e la farfalla di fiore in fiore vola.
    Nulla è perduto finché
    la fuori sottovoce
    il filo d'erba cresce.
    Giuliana Zarantonello
    Composta lunedì 13 aprile 2020
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giuliana Z.

      Corolle al sole

      Un re tiranno
      un incantesimo ha fatto
      trasformandoci
      tutti da farfalle in fiori.
      Ora siamo corolle
      con lo sguardo al sole
      e radici al suolo,
      ma arriverà quel giorno
      in cui una magica stella
      abbraccerà la terra,
      portandosi via
      tutti i dolori
      e noi...
      ... noi torneremo
      ad essere farfalle
      libere di volare
      di fiore in fiore.
      Giuliana Zarantonello
      Composta mercoledì 15 aprile 2020
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Giuliana Z.

        Cristalli di brina

        Son cordiandoli
        lanciati nelle tenebre
        sogni in festa
        delle notti fredde.
        Cristalli di brina
        illusione di neve
        piccole stelle bianche
        di un gelo insonne
        coprono i mattini
        col suo biancore.
        Sulle strade e sui tetti
        sui prati e gelate foglie
        ovunque posa la brina
        l'inverno cammina.
        Giuliana Zarantonello
        Composta martedì 10 dicembre 2019
        Vota la poesia: Commenta