In Medio Stat...

Quando l'incoscienza
è una misura dell'amore
forse si è coscienti.

L'amore è divino...
riporta alle anime immemori la loro natura d'eterno,
a un'effimera esistenza offre l'immortalità.
Istanti di infinito a illuminare lo spirito.

... l'amore è terreno.
Un'estasi adrenalinica che sa di follia.
Sguardi...
che disegnano il perimetro del peccato
tra i sentieri della carne,
labbra... che si perdono sulle labbra...
Simbiosi.

L'amore è il fuoco che divampa
quando il soffio di Dio incontra la scintilla del Diavolo.
L'amore è un tango improvvisato
dove Bene e Male si ritrovano a guardarsi, a sfiorarsi...
consapevoli, nella penombra, di vivere e morire
l'uno dell'altro, l'uno nell'altro.
Come la resa violacea della tempera blu alla corte del rosso.

Perché Amore è giusto, e anche se sbaglia è Amore.
Amore è beatitudine, o forse è un'illusione.
Amore è nelle piccole cose. Amore a volte è dolore.
Ma Amore è anche fede. Amore è passione.
Amore è lacrime. Amore è colore.

Amore è nel mezzo, tra cielo e terra,
è paradiso e inferno.

L'amore è a metà, tra uomo e donna
e a volte sfida persino l'artificio del tempo.
Giovanni Di Battista
Vota la poesia: Commenta
    Prima o poi la fine.
    Piacevole ritrovarmi
    a sorridere di questo.
    Felice,
    un'istante di incoscienza infantile.
    Aldilà dell'uomo e della forma.

    Poesia è
    sentire se stessi - le proprie emozioni
    e sognarle in un oceano di carta
    come stelle d'inchiostro.

    Forse gli Dei ci invidiano
    e venerano la morte.
    L'eternità non ha speranza,
    non ha limiti da infrangere.
    Sopravvivere
    è il prezzo della vita.
    Il senso.
    Pochi minuti di felicità incosciente
    il tempo
    che un Dio non conosce.
    Giovanni Di Battista
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di