Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Gennaro Keller

Pensionato, nato martedì 31 ottobre 1944 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Gennaro Keller

Preghiera

Sussurro una preghiera,
la sussurro piano,
in silenzio,
per non svegliarti.
Sussurro una preghiera
per continuare
a vivere nei tuoi sogni,
per vederti ancora
ridere e scherzare,
gioire ed amare
la vita di ogni giorno.
Sussurro una preghiera:
che l'affetto ti arrivi
da coloro che ami
senza più lacrime
senza più dolore,
senza più affanni.
Sussurro una preghiera
per poter continuare
a seguire il percorso
su questi binari della vita,
insieme,
sino alla meta.
Gennaro Keller
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gennaro Keller

    La conchiglia

    Racchiude il sole
    o il frammento di un amore,
    la foto di un fratello
    o soltanto il tuo sapore,
    la musica di un tempo
    o soltanto il tuo fragore.
    Sepolta nella sabbia,
    sfuggita al mare,
    pronta ad assaporare
    la gioia ed il dolore,
    il piacere e il dispiacere,
    senza mentire,
    senza morire...
    Gennaro Keller
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gennaro Keller

      Tramonto

      Tramonto su questa costa grigia
      costellata di sogni,
      tramonto a primavera,
      di cui i tuoi sospiri restano
      o svaniti che siano con il tramonto.
      Com'è basso il sole,
      sembra andarsene per sempre,
      ma forse ritornerà per gli altri
      felice sui loro volti.
      Com'è triste e bello insieme
      riflesso nei tuoi occhi
      che svaniscono con esso.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Gennaro Keller

        Ho voglia di...

        Ho voglia di vedere gli alberi impazzire
        di foglie rosse all'orizzonte.
        Ho voglia di tuffare la mia ombra nell'oceano,
        di vivere in un sogno ubriacandomi d'amore.
        Ho voglia di dipingere d'intenso la vita di ogni giorno,
        di camminare su prati di poesie respirando aria di umanità,
        di non vedere mai morire i sogni nelle notti senza stelle,
        di cantare al sole le speranze,
        di accarezzare le onde e navigare
        sino a sfiorare il viso di chi ho sempre amato.
        Gennaro Keller
        Composta giovedì 13 ottobre 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Gennaro Keller

          Sei apparsa all'improvviso

          Non ti ho cercata tra le stelle.
          Sei apparsa così,
          all'improvviso
          e riempi i miei momenti
          di gioia, di attese, di speranze.
          Ora ignorarti sarebbe
          un enigma non risolto.
          E ovunque sarai
          oggi, domani
          o un altro giorno
          te fra le mie mani
          e nei miei occhi
          il tuo sorriso.
          Due vite parallele
          che non si incontreranno
          mai.
          Gennaro Keller
          Composta giovedì 14 ottobre 2010
          Vota la poesia: Commenta