Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni
Il giorno e i suoi colori, il giorno e i suoi umori
Innamorato pazzo della notte
Senza trovar mai l'attimo per dichiararle amore

Lui così fiero così pieno di luce è attratto da quel nero
da quel senso di pace, ma non trova le parole

Caparbiamente folle in questa sua ricerca continua il suo sognare

Credo sia proprio amore quando all'alba e al tramonto

Le parole che le vorrebbe dire le tramuta in colore.
Franco Mastroianni
Composta domenica 24 marzo 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni
    Lo so che arriverai, ti sento
    di te mi parla la natura e i tuoi respiri me li sussurra il vento

    Ritornerai ed io ti aspetto... e dopo tutto questo tempo
    non so come sarà l'impatto

    Se fatto di sospiri e dolci baci di lingue che s'intrecciano impazzite
    delle semplici gioie che ci faranno esplodere come la dinamite

    Lo so che arriverai ti sento
    e sulla pelle percepisco il tuo profumo

    Sarai così semplicemente bella come sempre, così vera

    Ti amo stupenda signora

    Infinita sorpresa, mia primavera.
    Franco Mastroianni
    Composta lunedì 18 marzo 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni
      Non saprò mai perché siamo così affannati in cerca di risposte
      non saprò mai perché d'invidia ci si possono riempire sacchi
      come quelli delle poste

      Non saprò mai come si deve pronunciar ti voglio bene
      per non cadere vittima di frasi
      che potrebbero arrivar come proposte

      Non saprò mai perché i cipressi
      davanti o lungo i viali della morte
      li piantano a far muro proprio lì che non ci sono porte

      non saprò mai, o forse non voglio sapere

      se quando comincerò a capire

      mi toccherà partire.
      Franco Mastroianni
      Composta lunedì 11 marzo 2013
      Vota la poesia: Commenta