Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Enzo De Angelis

Autore di canzoni "Parte letteraria", nato martedì 10 agosto 1982 a maddaloni (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Vincenzo De Angelis
Fu nei vichi di Napoli
Povera ed umiliata
Che risorse l'onore
Di una nazione piegata
E i figli del popolo dignitosi
Cacciarono via i tedeschi orgogliosi

Poi nei campi di valle padana
Nelle città antiche e fiere di toscana
Giovani e vecchi, i partigiani
Alzarono in alto i vessilli italiani
Col mitra in pugno e le armi in mano
Gridarono forte e guardarono lontano
Pagarono con la vita il loro sogno
E gridarono al mondo il loro bisogno

Sotto il piede del barbaro nemico
Non lasciamo depredare il suolo amico
Ricostruiremo le città morte e distrutte
Le chiese, le case, le fabbriche tutte

Fu compito grande, compito immane
Portato al termine dalle menti sane
Di politici ed operai, preti e ministri
Che cancellarono dalla storia lutti sinistri

Dalla guerra civile, dei bombardamenti
Fermarono le mani di tanti violenti
Il popolo ebbe la sua costituzione
Un Governo, una Patria, una Nazione

Che ai quattro angoli del mondo
Per quanto è grande e per quanto è tondo
Stanno oggi l'Italia a celebrare
La nostra Italia ad onorare.
Enzo De Angelis
Composta martedì 2 giugno 2020
Vota la poesia: Commenta