Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Angela Platano

Ode alla pasta

Oggi è domenica,
Desidero
Estasiarmi
A tavola con
Lasagne che
Lambiscano
Appetitose il mio fine palato oppure con
Pappardelle
Arrotolate sull'argentea forchetta che
Sollevo pregustando con gli occhi,
Tutte condite con pomodoro, carne e basilico dal profumo inebriante, cosparse di parmigiano
A pioggia che fila goloso a completare d'italica bontà l'infinito piacere.
Angela Platano
Composta mercoledì 19 febbraio 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Angela Platano

    Fredda la notte

    Nel cielo scuro
    magiche stelle,
    attonite e incantate
    le pecorelle.

    Lontani re
    Viaggiano lenti
    su stanchi cammelli
    sonnolenti.

    Una cometa splendente,
    segno divino,
    guida sicura
    il loro cammino.

    Un bimbo è nato:
    si ode il pianto
    lo abbraccia Maria
    nel caldo manto.

    Si arresta la stella
    su un'umil dimora,
    i Magi s'inchinano
    davanti al Signore.

    Un angel divino
    soave canta:
    "Sia pace e amore
    nella notte santa."
    Angela Platano
    Composta domenica 3 novembre 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Angela Platano

      Messaggio di Natale

      Sinceri auguri per il santo Natale,
      auguri a chi è felice e a chi sta male.

      A chi soffre, auguri speciali,
      auguri sentiti, gioiosi, cordiali.

      Se tutto crolla, non abbatterti,
      un angelo ci sarà a sorreggerti...

      E allora coraggio, forza, guarisci,
      oggi è nato il Bambino, gioisci.

      Fa' tuo il Suo messaggio d'amore,
      sorridi alla vita e fuggirà il dolore.

      Indossa subito un dolce sorriso,
      illuminerà il tuo bel viso.

      Anche se il mondo non cambierà,
      porta un sorriso a chi non ce l'ha...

      I tuoi meriti accresceranno,
      fa' che sia Natale tutto l'anno.
      Angela Platano
      Composta domenica 3 novembre 2013
      Vota la poesia: Commenta