Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Angela Platano

Fredda la notte

Nel cielo scuro
magiche stelle,
attonite e incantate
le pecorelle.

Lontani re
Viaggiano lenti
su stanchi cammelli
sonnolenti.

Una cometa splendente,
segno divino,
guida sicura
il loro cammino.

Un bimbo è nato:
si ode il pianto
lo abbraccia Maria
nel caldo manto.

Si arresta la stella
su un'umil dimora,
i Magi s'inchinano
davanti al Signore.

Un angel divino
soave canta:
"Sia pace e amore
nella notte santa."
Composta domenica 3 novembre 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Angela Platano

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti