Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marco Valtulini
Se in tempo di mascherine sappiamo toglierci la maschera e finalmente leggerci negli occhi,
ognuno nei suoi, guardando ciò che siamo
in questi giorni nefasti, amando la preziosità di ogni istante, a volte perso solo per propria vanità o solo imbecillità.
E oggi, che tutto sembra negato e lontano,
prendimi la mano, coi guanti o senza,
virtualmente vicini. Puri come bambini.
Sai chi sono, so chi sei, esseri forti pieni di paura anime paurose piene di forza, assieme.
Adesso. Domani, insieme, fuori.
Composta mercoledì 1 aprile 2020

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marco Valtulini
    Ha partecipato al concorso
    #IORESTOACASAeSCRIVO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti