Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Prometeo

Sei tu

Sei tu,
che rubi
i miei sguardi,
nella tua eterna poesia
di mani e occhi,
fra tormento e visione,
nei gesti scalzi
di bambini gioiosi,
accoccolati
fra gioco e sole.
Sei tu,
che rubi
i miei giorni,
nelle tue dolci armonie
di parole e silenzi,
fra lotta e vita,
nei discorsi sospesi
di equilibristi equestri,
in bilico
fra gloria e morte.
Sei tu,
e nessun'altra.
Composta martedì 26 febbraio 2013

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Prometeo

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti