Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giusy Ciliberti

Smarrirsi (fine di un amore)

Realtà mi colpì alle spalle
piaghe profonde, infette
e mi rifugiai nel sogno
indugiando in esso
trovando piacere nell'illusione.
Spesso gli feci visita
addentrandomi nei suoi meandri
nel labirinto del suo cuore sconfinato
cadendo nell'obliò
dimentica del resto del mondo;
cupi bagliori e poi
il silenzio e il suo frastuono
arrancando e tentennando riemersi faticosamente
nelle tiepide acque della realtà
perché realtà esisteva!
Nella quale muovere passi
sulla quale prender posizioni.
Ora non c'è realtà alla quale tornare
non c'è ruolo, non c'è spazio, non c'è sogno.
Solo eterno rifugio nell'oblìo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Giusy Ciliberti
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti