Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rosa Cassese
Mamma... ricordo indelebile
Mamma
profumo indelebile
sulla mia pelle
sorriso d'oro... aperto
sincero, come una Dea
braccia sempre pronte
ad accoglierti, a cullarti...
a dare consigli per
la crescita giusta!
Sana magia, magnetica
"mania"...
penetrante come "follia"
ma, non irruente
gentile ma, decisa
dolce ma, potente
il tuo delicato profumo
alle violette, mi accompagna
da mane a sera...
rivedo la tua boccettina
custodita gelosamente
sul comodino...
"centellinato", per le grandi
occasioni, ma
profuso abbondantemente
a me, capricciosetta, e
tanto innamorata di te
mio primo, morbido "cuscino"
sul tuo petto
prominente, e caldo
per farmi addormentare...
favolando, e rassicurando...
Dolce profumo di violetta!
Rosa Cassese
Composta mercoledì 28 aprile 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Rosa Cassese
    In prossimità della Pasqua l'animo è affaticato ma, il cuore è, sempre, gonfio di tenerezza ed amore verso i sofferenti (d'Abruzzo), i poveri (per la crisi economica, i diseredati (per la cattiveria di chi guarda e passa), gli extracomunitari che assistono impotenti, all'involuzione della loro condizione, a tutti coloro che sono sordi, a qualsiasi richiamo sociale.
    Rosa Cassese
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Rosa Cassese
      Augurare Natale con le solite parole può risultare ormai superato e banale, in un Mondo, certamente ancora bello, ma in cui tutto procede a ritmo veloce tanto da far dimenticare chi siamo... È un buon motivo per fermarsi, augurando non solo agli altri ma, a se stessi, tanta serenità e contentezza per essere più fortunati.
      Rosa Cassese
      Vota la frase: Commenta