Le migliori frasi di Gigliola Perin

Commerciante, nato domenica 25 ottobre 1970 a Valdagno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Gigliola Perin
Per tutte quelle volte che una parola l'uccide, per quando calpesti la sua anima e nemmeno te ne accorgi o quando la vendi agli angoli della strada e prendi il suo corpo come fosse un tuo diritto. Per tutte le volte che muore dentro e sorride comunque. Non cambierei la vita di una donna con la tua. Lei è vera e viva, non ha bisogno di dimostrare la sua forza con la forza, la sua forza è nel rialzarsi sempre senza mai farti capire che, per quante volte tu l'uccida, lei resta e sarà sempre una donna.
Gigliola Perin
Composta sabato 11 gennaio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Gigliola Perin
    E poi ti svegli, inizi la tua giornata, prendi quel cellulare e guardi. Lo rigiri tra le mani in attesa, ma sai che non troverai più il suo buongiorno, il suo ti voglio bene e mi manchi. Leggerai solo il giorno e l'ora e capirai che il tempo passerà senza quella gioia che lui ti dava con un semplice amore mio.
    Gigliola Perin
    Composta giovedì 16 gennaio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Gigliola Perin
      Sola qui, ci avevo creduto, ero qui ad aspettarti. Volevo rivedere i tuoi occhi un'ultima volta, ma me l'hai negato. Qui dove ho visto il tuo viso, dove t'ho abbracciato e sfiorato le labbra. Sola, in attesa di una carezza che mi è negata. Un viaggio a ritroso, alla ricerca di com'eravamo. Il mio esorcizzare i fantasmi, anzi il tuo... e chiedermi quale curva di questa strada ci abbia fatto deviare. Sola, la tua assenza è palpabile come le lacrime che mi rigano il viso. Questo viaggio nel passato ha solo finito di rompere il mio cuore. E ora non socchiuderò la porta, la chiudo con me al suo interno, dove quel dolore non potrà entrare. Mio amore, questo è il mio addio, non scriverò più di te. Non parlerò più di quell'anima che ha fatto volare la mia. No cuore, io cesserò d'esistere e d'essere per te.
      Gigliola Perin
      Composta sabato 14 marzo 2015
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di