Questo sito contribuisce alla audience di

Festa dei Nonni

Alla Festa dei Nonni, venerdì 2 ottobre, mancano 187 giorni.


Scritta da: Sara Tassone
in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa dei Nonni)
Essere nonni è il dono più grande che Dio ha in serbo per molti di noi. Essere nonni vuol dire amare ed essere amati di un amore più grande di noi stessi. Un amore puro ed eterno senza interruzione. Che durerà anche oltre la morte. Tutto questo possiamo apprezzarlo solo quando si diventa "nonni". I nipoti sono più cari degli stessi figli... Auguri ai nonni di tutto il mondo, anche a quelli che guidano i loro nipoti dal cielo.
Composta mercoledì 2 ottobre 2019
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giorgia Stella
    in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa dei Nonni)
    I nonni sanno di dolci, di feste, di risate. I nonni sanno di carezze, di baci e di abbracci. Sanno di giochi, di parchi e passeggiate. E chi ha la fortuna di crescere con loro, non potrà mai dimenticare quei profumi, perché sono il profumo di un amore puro, che solo i nonni possono emanare.
    Composta domenica 30 settembre 2018
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Edy Erre
      in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa dei Nonni)
      I nonni... sono i racconti di una vita vissuta, di un ricordo da conservare nel cuore, di insegnamenti di vita semplici, di una carezza gentile, di uno sguardo di una tenerezza infinita e di una pazienza smisurata. Ovunque voi siate sappiate che se oggi sono quella che sono, lo devo in parte al vostro amore. Mi mancate tanto e vi porterò sempre nel mio cuore.
      Composta giovedì 31 maggio 2012
      Vota la frase: Commenta
        in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa dei Nonni, Frasi per dire "mi manchi")
        In questa notte di dignitosa malinconia vorrei gridare con la voce dell'animo un solo desiderio: rivivere la forza di un grande uomo, anche solo per un fugace istante, per un millesimo di secondo, come un pensiero che si disperde tra la spensieratezza della mia veloce infanzia e le debolezze della tua lenta vecchiaia. A te che non hai mai smesso di camminare con le tue gambe, anche quando si rifiutavano di obbedirti. Semplicemente a te Nonno, perché ogni volta che mangerò un cioccolatino penserò a te, felice.
        Composta venerdì 9 febbraio 2018
        Vota la frase: Commenta