Questo sito contribuisce alla audience di

Anime Giapponesi - migliori


- Ichigo: Mi chiederai ancora di mia madre?
- Rukia: Se te lo chiedessi, mi risponderesti? È un tuo problema. È un problema serio, molto serio. Non ho altre domande, non me la sento... Non ho un modo elegante per entrare nel tuo cuore, farti domande e non lasciare tracce nello sporco. Perciò aspetterò. Un giorno quando vorrai... me ne parlerai. Aspetterò fino ad allora.
Ichigo Kurosaki, Rukia Kuchiki
dal film "Bleach" di Tite Kubo
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Paolo D.
    Non ci provate! Vi ricordate di essere degli studenti e di chiamarmi professore solo nel momento in cui vi fa più comodo, non vi conviene sottovalutarmi bastardi! Un professore e comunque un essere umano, può provare rabbia e perdere il controllo, e poi vi ricordo che non sono ancora un vero insegnante!
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Myriam Anna Genduso
      - Ahahahah.
      - Cosa c'è di tanto divertente?
      - So a cosa pensi. Se anche Inuyasha ti perdonasse tu non riusciresti mai ad assolvere te stessa per quello che hai fatto. È così vero? Non darti tante arie!
      - ...
      - Anche se cerchi di comportarti in modo nobile e responsabile, il tuo cuore resta intriso di odio e gelosia e nonostante questo fingi di provare pietà per me.
      - Tu pensi che sia così?
      - Provi pena per me che sono un morto vivente, ma sei irritata da Inuyasha perché è incapace di porre fine alla sua antica relazione e questi ti disgusta. Anche se mi vieni in aiuto con ostentata gentilezza questi non sono i tuoi veri sentimenti.
      - Cosa ma che stai dicendo?
      - Sei davvero convinta di potermi ingannare con quelle ipocrite smancerie?
      - Ma insomma perché... perché non la smetti razza di idiota? Per un attimo che non ho aperto bocca ho dovuto subire i tuoi vaneggiamenti ma come ti permetti? Se tu e Inuyasha siete uniti da un legame indissolubile dovresti essere un po' più sicura di te stessa. Mi guardi sempre dall'alto in basso ma in realtà hai paura di me!
      - Paura di te?
      - Esatto! Tu e Inuyasha condividete un passato nel quale non posso interferire e questo mi va anche bene, però anche io ho trascorso moltissimo tempo con Inuyasha e ho conosciuto molti lati di lui che tu nemmeno immagini lo sai questo? *Conosco cose di Inuyasha che Kikyo ignora, ma allora sono nella sua stessa posizione! * Hai capito ora? Perciò non ho nessuna intenzione di abbandonarti soltanto perché ho paura, non ne ho bisogno!
      Inuyasha, Kagome, Kikyo
      dal film "Inuyasha" di Masashi Ikeda
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Paolo D.
        La Gente, per paura dell'ignoto, continua a fare in modo che il mondo sia sempre uguale. Per la paura dell'ignoto, dubita di tutte le parole che non capisce. A causa della paura dell'ignoto fanno di una dottrina il loro credo. A causa della paura dell'ignoto respingono tutti gli altri dei. Le cose a cui si rivolgono gli uomini nel loro mondo, sono causate dall'ignoto. A causa della paura, gli uomini creano altre cose... altre religioni, altre lingue, altre tribù, classi e gradi. Ora, qui, ritroviamo tutto ciò che la gente ha rifiutato, ma allora anche quella conoscenza, è soltanto il capriccio di un bambino paragonata... all'ignoto assoluto.
        Vota la citazione: Commenta