Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: ELIO BLANCATO
Nulla è più come prima. Tutto si modifica e si trasforma. Con stupore, rammarico e nostalgia te ne accorgi soprattutto quando rivedi i luoghi della tua infanzia, gli amici di un tempo, i compagni di scuola, le persone conosciute che ora non trovi più. Tutto è così diverso e lontano da come ricordavi. Anche tu sei cambiato, e non sei più lo stesso.
Composto venerdì 13 dicembre 2019
Vota il post: Commenta
    Scritto da: ELIO BLANCATO
    Il pianeta Terra, nostra attuale dimora, rispecchia appieno ciò che siamo, ciò che meritiamo e ciò che serve alla nostra evoluzione. La Terra, bellissima e meravigliosa è, al tempo stesso, infida e pericolosa, proprio come ciascuno di noi, in quanto individui appartenenti a una razza troppo poco evoluta e solidale, quella umana.
    Composto venerdì 13 dicembre 2019
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: ELIO BLANCATO
      Quando si è in piena crisi esistenziale per i motivi più disparati – salute, affetti, lavoro – la soluzione più naturale e conveniente è il "cambiamento". Cambiare le proprie abitudini, lo stile di vita, le amicizie può spaventare, può creare ansia, ma è indispensabile se si vuole uscir fuori dalla crisi e migliorare la propria esistenza. Per farlo con successo, non potendo cambiare gli altri e neppure intervenire sul corso degli eventi, dobbiamo necessariamente agire e lavorare su noi stessi, utilizzando tutte le nostre risorse mentali e fisiche con determinazione, coraggio e onestà.
      Composto venerdì 13 dicembre 2019
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: ELIO BLANCATO
        C'è sempre, nella vita di ogni persona, un momento in cui ci si sofferma a valutare la propria esistenza. Se questa valutazione è fatta con estremo rigore e massima sincerità, il momento è di grande valore evolutivo poiché, facendo emergere tutti i limiti e le contraddizioni del proprio operare, consente di individuare con precisione i propri difetti, le debolezze e gli errori commessi.
        Composto domenica 10 novembre 2019
        Vota il post: Commenta