Scritto da: Marilena Aiello
Ed è mio solo ciò che tengo dentro il cuore: mio è questo raggio di sole, mio sarebbe il dolore se scegliessi di conservarlo al posto del sapore di questa vita un po' dolce un po' amara un po' ruvida, così salata, sempre ignara della pioggia che cadrà, mi sarà sempre cara ogni giorno che verrà, se il cielo sarà strada se la strada sarà buia, se sarà stella o spada e comunque vita è, che vada come vada raccoglierò piume e nuvole, pietre e sorrisi tra inferni di paura collezionerò scatti di paradisi oasi nell'anima, ricordi di carezze, rose e narcisi cornici di bellezze, sarà tutto dentro al cuore uno zaino di speranze, di sipari d'aurore d'orizzonti irraggiungibili, di ponti d'amore.
Marilena Aiello
Composto mercoledì 22 luglio 2015
Vota il post: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di