Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Gino Rendola

Nato martedì 13 ottobre 1992 a Secondigliano (Na) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Gino Rendola
Scrivere una lettera d'amore al proprio amore non ha prezzo, così coloreremo con i pastelli della primavera questa vita in bianco e nero, lentamente il male svanirà, giurerò sul cuore tuo, torneremo a guardare di nuovo insieme quell'arcobaleno che nel cielo aspetta noi.
Gino Rendola
Composto domenica 30 ottobre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Gino Rendola
    Quanti giorni passati, senza parlare, ogni notte come soffrivo, nemmeno una stella nel cielo, mi sentivo disperso senza te. Quel filo maledetto, quanto male ha fatto contro questi nostri sentimenti, ogni lacrima custodita nelle mani, era un bene per il male, ma a vincere siamo noi.
    Gino Rendola
    Composto venerdì 8 aprile 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Gino Rendola
      Sei sola con te, non mi chiami nemmeno più, i gabbiani più in su, il mio cuore sempre più in giù, sei cattiva anche con te, la ragione non c'è, non sei più tu. Sei cambiata improvvisamente così, quella donna dolce con me, le mie poesie per te, sei cambiata e non mi ascolti più, non sei più tu.
      Gino Rendola
      Composto lunedì 8 febbraio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Gino Rendola
        E quel mese di dicembre che nostalgia, quel Natale amaro senza te, i battiti del cuore nel silenzio che piangevano, i miei pensieri di notte non dormivano, correvano accanto a te. Tutto l'amore che ho per te, non puoi colmarlo nemmeno con tutte quelle stelle, sei incancellabile per quest'anima, le note di questa mia poesia sei tu.
        Gino Rendola
        Composto giovedì 31 dicembre 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Gino Rendola
          Quando si fa buio la città, la notte, nella mia mente io ti sogno in mezzo al paradiso tra candele e rose d'amore, e non chiedermi il perché, tu lo sai da quando ti ho incontrata. non faccio altro che sognarti e pensarti, senza mai stancarmi. Con te io voglio costruire un mondo pieno d'amore, andare in giro e fare la spesa per noi, guardare la tv, tra una mia poesia e le tue carezze dolci, come tu sei.
          Gino Rendola
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Gino Rendola
            Tu sei così, sei come una vecchia fotografia, che cammina per la città. La tua anima dolce è sincera, quel tuo carattere un po' ingenuo. Il tuo sorriso come il sole è il profumo del tempo che odora di te, la tua bellezza è così semplice, è così difficile da spiegare. Mille rose non fanno te, quei tuoi capelli, come in un film d'amore, mi sembra di averli già sfiorati. E mentre seduto da lontano osservo quella donna che mi appartiene solo per metà, nella mia mente si accendono i ricordi del passato senza lacrime sul viso. E in quei viali di una volta, quando c'incontrammo e sorridemmo, ci sono ancora scritti i nostri nomi un po' sbiaditi dal tempo, ma inconsumabili nel cuore. Quelle due biciclette per farci stare sempre uniti, e quel portico che aspettava noi due. Quel primo bacio, dato vicino al muro, aveva il gusto di tanto amore come te. Ci stringevamo, e quei cuori non si fermavano più.
            Gino Rendola
            Composto venerdì 17 luglio 2015
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Gino Rendola
              Vorrei essere il rossetto sulle tue labbra, per essere spalmato e assaporare l'amore che c'è in te. Perché la vita mia sei tu, e il gusto che trovo in te non lo trovo in un altra donna. Non credevo che ti avrei incontrata, ma forse... sei tu, la poesia dei miei sentimenti.
              Gino Rendola
              Composto lunedì 6 luglio 2015
              Vota il post: Commenta