Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori post di Emran Rama

Nato (Albania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Racconti.

Scritto da: Emran Rama
Mi dicono, meglio una prostituta onesta che una cagna infame disonesta, poiché almeno la prostituta dice il vero. La cagna vicino a te non la conosci nemmeno, cambia come le stagioni quadruplicate per mille.
Io dico, se non distingui vivere onestamente prima di tutto con te stesso, impara almeno distinguere il bene dal male, e se non sei capace di fare nemmeno del bene, almeno non fare del male, è quasi un'offesa ormai la normalità che fa quasi clamore. Tu scegli, tu vivi, tu muori.
Emran Rama
Composto domenica 1 aprile 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Emran Rama
    Per quanto possa esser difficile vivere, così facile sembra piangere, per quanto possa essere facile piangere, così difficile sembra di sorridere, per quanto possano essere sporche le mie mani, per quanto i miei vestiti siano strappati, per quanto io soffra di fame e paura, la mia schiena non s'è piegata, prima o poi come in ogni alba anche io avrò il bacio del sole.
    Emran Rama
    Composto venerdì 18 marzo 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Emran Rama
      Strappi via e ti porti nel cuore l'amore che ho per te, lo strappi e lo tieni aggrappato nella tua anima, con un tuo sorriso così dolce, essenziale quanto in te rimane quella goccia d'amore di color bianco puro, dipinta sul volto. Io ti darò sempre un pezzo di me, ma tu continua a sorridere perché così io mi posso innamorare di te ogni giorno, in ogni alba, in ogni luce nascente, come se fosse la prima volta tutti i giorni. Come se fosse la prima volta che ti vedo, come se fosse la prima volta che ti guardo. Ci saranno giorni bui sai, ci saranno giorni grigi sai, ma in ogni alba il sole bacerà il tuo splendido viso, la notte è giovane quanto lunga, la vita è breve quanto duratura. Ma non è mai troppo tardi per dire "domani è un altro giorno, Amore."
      Emran Rama
      Composto sabato 31 ottobre 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Emran Rama
        Più vedo cose brutte, più i miei occhi si stancano, il cuore appassisce, ma non si rompe ne si piega, gelido, orrore, freddezza, ingiustizia. Ma sono ancora qua, non mollo e mai lo farò. Ruberò i colori più belli, e li dipingerò sull'anima di chi vorrà affrontare il mondo insieme a me. Se il male non si prende un giorno libero, nemmeno io lo farò con il bene.
        Emran Rama
        Composto mercoledì 18 marzo 2015
        Vota il post: Commenta