Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Angelo Longobardo

Libero professionista, nato lunedì 16 aprile 1973 a Casalnuovo di Napoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritto da: Angelo Longobardo
Restare abbarbicato
ad un mondo immaginario
per troppo tempo
ti rende prigioniero
di quell'illusione
di riavere tutto indietro,
il tempo non fa sconti,
non da resto, chiede dazio subito
per tenerti sulla scena della vita
consapevole dell'attimo prezioso
che può dare la svolta
a quelle tue sensazioni
che ogni volta
chiedono giustizia di ascolto
quando la ragione
resta a tacere
ed il cuore a spasso
sotto la pioggia dei ricordi.
Angelo Longobardo
Composto lunedì 25 dicembre 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Angelo Longobardo
    Sento tutta la vita, i suoi rumori partono da lontano, il suo eco corre avanti, la paura di rispettare il tempo mi assale, mi rende impaziente, poi mi tuffo nei miei colori e cerco le sfumature giuste per animare il momento che resta fermo lì ad aspettare il ritardo del futuro.
    Angelo Longobardo
    Composto domenica 28 maggio 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Angelo Longobardo
      La scusa, che rinchiuse il cuore! Che tristezza una vita fatta di scuse ogni volta il cuore un pizzico più distante sempre un po' più estraneo dentro di sé, tra le sue cose con la paura di essere richiamato perché incapace di sentire e di volere lasciato troppo tempo a vivere in una camera al buio aspettando quella luce che potesse illuminarlo e dargli quell'energia per fargli riprendere quei passi che non ha mai fatto quando il peso del suo trasporto ha reso la scusa più leggera disarmando la sua nobiltà accompagnandolo verso la gogna dell'inquietudine per lasciarlo morire sulla porta aperta della bugia.
      Angelo Longobardo
      Composto martedì 9 maggio 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Angelo Longobardo
        A volte bisognerebbe giocare a stare bene, facendolo di qualità col risparmio di niente attingendo solo dalla cassa del cuore... le cose fatte tanto per... portano solo alla noia e si dimenticano facilmente perché senza un ordine di valore del dettaglio persino la memoria mostra il suo disappunto... La qualità ha un sapore e dei profumi inconfondibili la senti nell'aria arrivare come quando nelle vicinanze di un campo senti il profumo dell'erba bagnata dalle prime gocce di pioggia.
        Angelo Longobardo
        Composto venerdì 5 maggio 2017
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Angelo Longobardo
          Semplicemente mi riprendo il mio cuore... è stato lì fuori troppo tempo a spasso tra vicoli ed intersezioni che sembravano portare verso colori nuovi fatti di sfumature diverse strade piene di buche dove granelli di asfalto sono diventati sassi... quei sassi che fanno tanto rumore anche restando fermi per il peso del tempo quei sassi che nemmeno la pioggia riesce più a levigare e a dare luce come quando il riflesso di una lacrima attraversa il viso portando con sé un po' di profumo dell'anima.
          Angelo Longobardo
          Composto martedì 18 aprile 2017
          Vota il post: Commenta