Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: alessia14
"Questo è il mio numero di cellulare. Non ne abusi, ma se si sente particolarmente giù mi può chiamare".
"Oh... Grazie, davvero la posso chiamare?"
"Solo se si sente particolarmente giù".
"Cioè, come faccio a sapere quando sono particolarmente giù?", mimo le virgolette con le dita. "Io sono sempre particolarmente giù. Per la storia degli uomini sbagliati, intendo, e per Andrea in modo particolare, quindi come faccio a sapere quando la posso chiamare?".
dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: alessia14
    Eravamo piccole, io avevo sette anni e mia sorella nove. Mio padre non era cattivo, solo non era fatto per la famiglia: non c'era quasi mai in casa e quando c'era non vedeva l'ora di andar via. E poi Milano gli stava stretta. Ma ci faceva un sacco di regali quando veniva a trovarci, poi stava un paio d'ore, litigava con mia madre e se ne andava via per altre due settimane. Quando hanno divorziato non è cambiato poi molto.
    dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: alessia14
      Allora, dottore, mi dica la verità: è colpa mia? Sia sincero, sono io che li attiro? La prego me lo dica, non mi butterò sotto la metro. Se me lo conferma lei sarò più tranquilla, anzi le chiedo la cortesia di mettermelo per iscritto, così se qualcuno mi chiede come mai sono sola glielo faccio vedere.
      dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: alessia14
        È forse chiedere troppo desiderare un uomo decente? Non sto parlando di un neurochirurgo esageratamente bello, sensibile, fedele, ben dotato, ricco e generoso, mi accontenterei di uno che quando dice" ti chiamo "lo faccia entro l'anno. Uno che non si faccia venire un'ischemia quando deve pagare il conto, che non sia sposato, alcolista, ladro, bipolare o bugiardo patologico, perché questi li ho sperimentati già tutti.
        dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Elena
          Chiara: "Non riesco a capire la differenza fra l'essere sola e lo stare con me stessa... In ognuno dei due casi al ristorante dovrei prenotare per uno."
          Dottor Folli: "Diciamo che la prima è una condizione che subisce, sentendosi come se gli altri l'avessero abbandonata. Invece scegliere di stare da sola significa apprezzare pienamente il tempo dedicato a lei stessa".
          dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Elena
            Non siamo mai contenti.
            Cerchiamo tutta la vita qualcuno da amare e, quando lo troviamo, facciamo l'impossibile per rovinare tutto, mentre sarebbe così facile far funzionare le cose: basterebbero un po' di pazienza e di buona volontà.
            Spero che prima o poi ci sia un lieto fine anche per me.
            dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: MartyEss
              Tutti ci inventiamo contorte soluzioni per giungere a un compromesso con la nostra coscienza, che ci permetta di sopravvivere con pochi sensi di colpa.
              C'è chi fa lo zerbino, chi il domatore, chi fugge, chi tiene i piedi in due staffe, chi si crea un'altra realtà e chi crede ancora a Babbo Natale.
              dal libro "S.O.S. amore" di Federica Bosco
              Vota la frase: Commenta