Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: valentime
Se non ti piace come sono le cose, cambiale! Non sei un albero.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: valentime
    È stata frase del giorno
    martedì 13 marzo 2012

    Commenti


    6
    postato da , il
    Pare, qui,  che gli alberi  non siano capaci di cambiare le cose , ma - per quanto ne so- non sono in grado di peggiorarle , a differenza proprio degli uomini....
    5
    postato da , il
    Io credo che anche noi, come l'albero, come i sassi e la terra, seguiamo la nostra natura. Credo anche che nella nostra natura ci sia sempre di cambiare le cose. In piccolo o in grande lo facciamo, come lo fa anche l'albero affondando le radici sempre più per non crollare, come lo fa il sasso scivolando su altri e levigandoli ...
    4
    postato da , il
    V incenzo.
    Credo che concordiamo sul concetto di base. Io mettevo in discussione
    il paragone con l'albero. Infatti l'uomo difficilmente tende al cambiamento
    se non quando vi è costretto, mentre l'albero segue il suo processo
    naturale. In questo specifico caso io avrei scritto ''non sei un sasso''.
    La pietra, la roccia o il sasso nell'immaginario è un simbolo statico
    (anche se hanno una loro evoluzione), quindi termine più appropriato
    rispetto a qualcosa di così vitale come l'albero. Ma è solo una mia considerazione.  ciao
    che nulla toglie al tuo pensiero.  ciao
    3
    postato da , il
    E allora io direi:
    Se non ti piace come sono le cose, guarda dentro te stesso, e tenta di capire. Se poi non lo capisci, rifletti su te stesso e tenta di capire cosa puoi fare per fare luce in te stesso e semmai anche negli altri; ma quanto alle "cose", da cui sei stato generato, affidati al loro corso naturale e fluisci con esse, perché vanno da sempre e andranno sempre come devono andare, cioè nel miglior modo possibile.
    2
    postato da , il
    Questo Jim Rohn parla a vanvera.
    Noi dobbiamo imparare a rispettare CHI è diverso da noi.
    In questo "chi" io includo la natura intera: animali, vegetali, addirittura le pietre.
    Perché la Natura ci è madre come è madre degli animali, delle piante, delle stelle, dei pianeti e delle pietre.
    E non possiamo neanche immaginare quale ancestrale soggettività, sapienza e sensibilità si possa nascondere in ciò che ci circonda.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.74 in 19 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti