Frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Finte sante che vogliono fare le principessine sul pisello. Finti uomini che vogliono dimostrare quanto sincero sia il loro cuore. Ipocriti che vogliono impartire lezioni di principi e di valori. Mah... Sinceramente parlando; io vivo come cazzo mi pare, le lezioni non le seguivo nemmeno a scuola e valuto io e solo io chi merita e chi no!
Silvia Nelli
Composta mercoledì 20 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Siamo persone forti, piene di sicurezze e testarde. Siamo anime in grado di camminare da sole, di percorrere strade piene di difficoltà e dolori. Siamo cuori pronti a spezzarsi e a ricostruirsi milioni di volte pur di rinascere. Poi ci innamoriamo... Ed ecco che improvvisamente diventiamo fragili, insicuri e pieni di paure. I dubbi divengono freni e il timore di perdere colui o colei che amiamo diviene vulnerabilità. Il cuore si ferma ad aspettare e dentro una tormenta di emozioni e sentimenti trema al pensiero di essere nuovamente deluso, ferito e tradito da chi ama.
    Silvia Nelli
    Composta mercoledì 20 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Impara: Se il vento della vita ti soffia contro non puoi fermarti, nasconderti e metterti al riparo per non attraversarlo. Impara: Se i giudizi, le critiche, le offese arrivano senza senso e fondamenta, non puoi fermarti a piangere e a credere che non vali niente. Impara che le tempeste, i forti venti vanno affrontati, anche se corri il rischio di arrivare con vestiti strappati, viso graffiato e anima a pezzi. Impara che le offese e i giudizi spesso sono gratuiti e che tu ti conosci meglio di chiunque altro. Impara che vivere non è solo proseguire ma a volte anche lasciare dietro per andare oltre!
      Silvia Nelli
      Composta mercoledì 20 agosto 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Sono stata più agitata di un mare in piena tempesta e credetemi ho sbattuto più forte io contro la vita di quanto abbia fatto lui contro gli scogli. Sono stata incazzata come una mitragliatrice in piena azione, ma ho ricevuto più fucilate di quante sia riuscita a darne. Oggi, se malgrado i colpi e le botte ricevute sono ancora in piedi è a me, solo a me che lo devo. Lo devo alla mia forza e a quella che le persone che ho "scelto" di avere vicino mi hanno trasmesso. Le loro mani non mi hanno mai abbandonata. Nel dolore non sentirsi soli e persi è la chiave giusta per vincere.
        Silvia Nelli
        Composta mercoledì 20 agosto 2014
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di