Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Rosy Taccori

Mamma, nato sabato 10 aprile 1976 a Cagliari (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Rosy Taccori
La mia non è voglia di solitudine, ma spensieratezza di momenti. Mi piace sentire le onde che s'infrangono contro le rocce, mi piace ascoltare ciò che il mare ha da dire alle rocce, mi piace sentire cosa esse rispondono, per carpire i segreti della natura, serve una silenziosa serena solitudine, magari in compagnia di un'altra silenziosa serena solitudine.
Rosy Taccori
Composta martedì 13 dicembre 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Rosy Taccori
    Non perdete tempo a litigare che la vita è una sola, ora ci siamo, domani nessuno lo sa. Fate oggi quello che magari non avrete la possibilità di fare domani. Fate pace se avete litigato. Abbracciatevi se non l'avete ancora fatto. La vita è una solamente, ricordate questo mentre vi sentite fieri di essere orgogliosi. L'orgoglio non porta altro che rabbia e probabilmente futuri rimpianti.
    Rosy Taccori
    Composta giovedì 21 aprile 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Rosy Taccori
      Sono silenziose all'apparenza, ma se ti avvicini e guardi i loro occhi ti rendi conto di quanto rumore hanno dentro. Sono quelle persone capaci di farsi sentire senza dire una parola, le rivedi in ogni cosa: la luce di un lampione in una notte stellata, la pozzanghera che riflette la luna, quel fiorellino coraggioso che cresce sull'asfalto. Riescono a farti sentire la loro mancanza anche quando ti sono accanto. Mi piacciono. Non si rendono conto di quanto siano speciali.
      Rosy Taccori
      Composta giovedì 21 aprile 2016
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Rosy Taccori
        Quando nel cuore hai solo intemperie, è impossibile non essere tempesta nell'anima. Il corpo potrà anche sembrare il sereno, il sorriso estate e gli occhi primavera, nella labbra si legge l'autunno ma è dentro che si nasconde l'inverno, quello più gretto e gelido, quello che porta catastrofi immani. Una come me ha dentro la distruzione perfetta.
        Rosy Taccori
        Composta venerdì 15 aprile 2016
        Vota la frase: Commenta