Frasi di Francesca Panciroli

Studentessa, "scrittrice" nel tempo libero., nato domenica 3 dicembre 1989 a Reggio Emilia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritta da: Prisca Amaro
Cozzerei il mio cuore contro il suo se potessi.
Perché mi accorgo che pelle e battito sono per lui.
E tutto in un fondersi di calore, si scioglierebbe come burro e lì, proprio lì, vedresti i battiti restanti pattinarci sopra in una danza dolce e frenetica: spaventati dal distacco.
Francesca Panciroli
Composta venerdì 9 ottobre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Prisca Amaro
    C'è un qualcosa d triste nel fotografare un monumento: si ha la costante sensazione che lui vivrà ancora per altri mille anni, quando tu potresti arrivare ad un massimo di cento.
    E se pensi che poi li si può sempre restaurare, qualcosa dentro di te si smuove, e capisci: l'immortalità è opera umana.
    Francesca Panciroli
    Composta lunedì 14 dicembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di