Questo sito contribuisce alla audience di

Dicono che la fuga dalla realtà verso mondi immaginari sia qualcosa di per se stesso patologico: in realtà è quello che sperimentiamo quando vediamo un qualsiasi film o leggiamo un qualsiasi libro, oppure quando sogniamo. In realtà è qualcosa di indispensabile alla salute mentale purché non si esageri. Di questi tempi vi sono invece patologie molto pericolose che non vengono prese neanche in considerazione come il rifugiarsi in una fantomatica "normalità" perché si è insicuri e si ha paura di essere quello che si è.
Federico Ossola
Composta giovedì 17 febbraio 2011
Vota la frase: Commenta
    Per quanto una persona impari, la sua conoscenza non deve renderla troppo sicura di se. Più si impara e più ci si accorge che il mondo è grande. Ogni giorno vengono scoperte ed inventate cose che una vita intera non sarebbe sufficiente per impararle tutte. Riconoscere che si sa ben poco è un ottimo modo per evitare di sbagliare.
    Federico Ossola
    Composta sabato 12 febbraio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Chi fa il proprio interesse a scapito dei suoi vicini può rivelarsi al massimo un buon tattico ma non potrà mai essere un buon stratega in quanto non ha una buona prospettiva dei fatti sul lungo periodo.
      Infatti se avesse una buona prospettiva sul lungo periodo capirebbe che con il suo modo di pensare non otterrebbe mai quello che vuole. Perché, anche se lui riuscisse ad ottenere tutto ciò che desidera, uscito di casa sarebbe costretto a confrontarsi con il brutto ambiente di cui è responsabile e tutte le sue ricchezze sarebbero un inutile conforto.
      Federico Ossola
      Composta venerdì 4 febbraio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Il nozionismo è il ricordare un insieme di nozioni.
        La cultura è avere sviluppato un modo di pensare ed agire che ti permetta di raccogliere e usare queste nozioni.
        Questo modo di pensare varia a seconda dell'obiettivo che ci poniamo e della materia che stiamo trattando.
        Federico Ossola
        Composta giovedì 3 febbraio 2011
        Vota la frase: Commenta
          La mancanza di fede è un cieco abbandonarsi alle regole strumentalizzate della propria società. La fede è uno stato di coscienza che nasce e si sviluppa quando si capisce che si è parte di qualcosa più grande e che spinge oltre la fisica della realtà.
          Federico Ossola
          Composta giovedì 3 febbraio 2011
          Vota la frase: Commenta