Questo sito contribuisce alla audience di
Un uomo di fede non fa una buona azione come mezzo per ottenere la salvezza, fa una buona azione perché è la buona azione stessa il fine ultimo del suo essere e la sua salvezza.
Composta giovedì 17 febbraio 2011

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    2
    postato da Meriadoc, il
    il paradiso il credente lo può trovare anche in terra. Non bisogna ridurre ciò che succede dopo la morte alle nuvolette ed ai forconi. Nessun vero credente crede in queste cose, si tratta di metafore. Crede in Dio e crede che ha dato all'uomo la possibilità di costruire un paradiso in terra.
    1
    postato da , il
    È esattamente quello che pensa anche l'ateo.
    Però con gli atei si è più sicuri che non lo faccia per guadagnarsi un inesistente paradiso...

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati