Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Fabio Privitera

Consulente informatico, nato lunedì 24 aprile 1978 a CATANIA
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Fabio Privitera
Ognuno dovrebbe vivere come se ogni giorno fosse il primo in cui viene in vita, lasciando andare ciò che è accaduto nei giorni che trascorsi e riprendendo ad osservare con occhi colmi di stupore e curiosità ogni cosa gli giri intorno, perché è ciò che fa la vita, dimentica cosa ci ha dato il giorno prima, per cui anche noi dobbiamo dimenticare cosa ci ha tolto.
Fabio Privitera
Composta mercoledì 10 novembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Fabio Privitera
    Quando qualcosa ci suscita poesia, frenesia, un impulso incontrastabile di giacere piuttosto che restare in totale assenza di quel qualcosa, ne vale sempre la pena... in amore vince chi persiste nell'amare.
    V'insegnano che in amore vince chi fugge, dimostrate che in amore vince chi persiste, non solo chi resta. Dimostrate che non si può vincere a tavolino, per resa incondizionata dell'altro che accetta il ritorno. Persistete in amore, e non in chi avete amato e se n'è andato, e l'amore vi ricompenserà con se stesso.
    Fabio Privitera
    Composta lunedì 7 maggio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Fabio Privitera
      C'è un mondo che lascia scivolare i colori, mostrando toni di grigio e cumuli di pietre là dove prima c'era un giardino. Ognuno di noi coglie tutto questo e si adatta a quei toni, indossandoli, o facendo di tutto per inventarsi dei colori propri col quale ridipingere il mondo e mostrare ciò che era e che potrebbe ancora essere. Tengo il pennello in una mano e sull'altra una tavolozza infinita. Dipingo il mondo così che tu possa amarlo come lo amo io.
      Fabio Privitera
      Composta sabato 4 settembre 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Fabio Privitera
        Se ci comportassimo come foglie che si fanno trasportare dal vento sentiremmo la vita stessa fluire sotto la pelle e capiremmo come alla fine il vento non è qualcosa che ci obbliga a seguire un percorso ma è il mezzo con cui la vita ci bisbiglia quale sarebbe il percorso migliore, non quello più facile, ma quello migliore.
        Fabio Privitera
        Composta sabato 7 agosto 2010
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Fabio Privitera
          Non ho risposte, solo intuizioni che mutano e generano nuove domande. Ho quella vaga idea che la natura mi suggerisca qualcosa di sé rivelandosi, truccandosi, nascondendosi e mostrandosi di nuovo, o piuttosto il vaneggiamento di un folle che pensa sia così. In un certo modo la natura assomiglia agli esseri umani che rivelano parte della propria essenza, nascondendo il resto, o simulando qualcosa, mescolando le carte, aspettando un bravo giocatore con cui confrontarsi o dargli l'impressione di aver compreso il proprio bluff. Tutto sommato, che io abbia ragione o no, lo saprò alla fine di questo viaggio. La verità non potrò che conoscerla altrove.
          Fabio Privitera
          Composta mercoledì 9 giugno 2010
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Fabio Privitera
            Assonanza: ciò che ha il suono simile! Ogni nota, ogni parola, ogni cuore o qualunque cosa che ritieni sia al di fuori te ma, nel contempo, senti come se ti appartenesse e ti fa tremare la pelle e rimbomba all'interno della gabbia toracica, perché è l'anima tesa a corda di violino che, vibrando sulla stessa frequenza, risponde.
            Fabio Privitera
            Composta mercoledì 15 settembre 2010
            Vota la frase: Commenta