Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Costa
Seduto in un angolo.
Una coperta addosso.
Guardo avanti e non vedo.
Là dov'era una casa,
si erge soltanto un ricordo.
Fra quei cumuli arrabbiati,
si ode soltanto la morte.
Mi sale la voglia di farla finita.
Ma poi, mi giro di là.
Seduto in un angolo,
c'è un'altra coperta.
Anche lei guarda avanti
e non vede.
Ricorda che lì c'era una casa.
Fra quei ruderi affranti,
si ode soltanto la vita.
Allungo la mano,
mi sale la voglia di farla infinita.
Costantino Posa
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Costa
    Tu.

    Come ali di farfalla leggere
    di colori trasparenti.
    Così sono i tuoi pensieri.
    Come vibranti corde di violino,
    armoniose melodie nel vento.
    Così sono le tue parole.
    Come lingue di fuoco
    ardente e scoppiettante.
    Così sono i battiti del tuo cuore.
    Come soffici petali di rosa,
    avvolgenti abbracci velati.
    Così sono le tue labbra.
    Come viaggi nel tempo,
    segnati di profumo e sapori.
    Così sono i giorni passati.
    Costantino Posa
    Vota la frase: Commenta